Vai al contenuto

Chi siamo

La storia

Tiemme Spa (acronimo di Toscana Mobilità) è nata il 22 luglio 2010 ed è operativa dal 1° agosto dello stesso anno. L’azienda si occupa di gestire i servizi di trasporto pubblico locale nelle province di Arezzo, Grosseto e Siena e nel comprensorio di Piombino attraverso il processo di aggregazione che ha interessato nel quattro società madri, ovvero Atm Spa (Piombino), Lfi Spa (Arezzo), Rama Spa (Grosseto) e Train Spa (Siena).

Nel 2010, il progetto prese forma dopo mesi caratterizzati da un importante percorso partecipativo, capace di interessare tutti i soci delle quattro aziende coinvolte, attraverso l’avvio di un attento studio di valutazione. Il progetto è stato passato al vaglio dei Consigli di tutti gli Enti Locali soci delle aziende.

Il progetto che ha portato alla nascita di Tiemme è stato quindi mirato a dare vita ad un soggetto in grado di competere con la concorrenza di investitori stranieri, garantendo servizi di qualità a costi più bassi.

Il piano industriale che ha dato avvio a Tiemme si è quindi posto l’obiettivo di innalzare il livello dei servizi ai cittadini e di garantire uno strategico rafforzamento sul mercato di aziende storicamente profondamente radicate sul territorio toscano.

Quello compiuto nel 2010 è stato un passo indispensabile per essere più competitivi, oggi e domani, nell’ambito del processo di liberalizzazione dei servizi. L’aggregazione, infatti, ha rappresentato uno strumento di difesa indispensabile per la salvaguardia dei livelli occupazionali e per fronteggiare la situazione economica e quella di mercato presente nel momento della scelta.

Nel 2010 sono stati conferiti in Tiemme asset delle società madri quali beni patrimonali, bus, attrezzature delle officine, tecnologie e personale.

Di conseguenza, le singole società madri (Atm Spa, Train Spa, Rama Spa e Lfi Spa) hanno assunto una conformazione più snella, dato che a loro sono restati in capo gli asset immobiliari e le partecipazioni all’interno di Tiemme Spa.

 

Tiemme oggi

Oggi Tiemme lavora quotidianamente al raggiungimento di questi obiettivi:

  • Efficientamento gestionale
  • Azioni commerciali comuni
  • Economie industriali di scala
  • Sviluppo di nuove attività e servizi
  • Stimolare il rilancio del TPL nella Toscana del sud
  • Armonizzazione ed integrazione dei bacini di rete come leva per il miglioramento qualitativo del servizio offerto
  • Salvaguardia del valore aziendale
  • Garanzia del capitale investito per gli azionisti
  • Salvaguardia dei livelli occupazionali per i dipendenti
  • Maggiore qualità del servizio per i clienti attraverso sviluppo di nuove tecnologie
  • Un interlocutore con capacità di sintesi rispetto a problemi complessi di interazione e di inter-modalità tra territori.

 

COSA FA TIEMME

Le attività di riferimento di Tiemme comprendono:

  • servizi di trasporto pubblico locale
  • attività di noleggio
  • servizi a contratto (scuolabus, servizi navetta)
  • linee autorizzate
  • manutenzione del parco veicoli (gestione officine, manutenzioni esterne)
  • attività amministrative e di corporate (acquisti, gestione personale, contabilità, ecc.).

 

I NUMERI DI TIEMME

Ad oggi Tiemme prevede una produzione di:

34 milioni di vetture-km/anno;

40 milioni di passeggeri annui

723 mezzi nel parco bus (dato in costante aggiornamento)

1050 addetti complessivi

90 milioni di euro di ricavo

4 sedi operative (Arezzo, Grosseto, Siena e Piombino)

16 depositi

 

Questi numeri permettono a Tiemme di collocarsi tra le prime dieci realtà italiane del trasporto pubblico

(dati aggiornati al 31/12/2018).

 

 

 

 

 

Partecipazioni

Siena Mobilità S.C.A.R.L 86,22 %
Etruria Mobilità S.C.A.R.L 52,57 %
By Bus S.C.R.L. 59,91 %
Rama S.P.A. 23,07 %
TI-FORMA S.C.R.L 2,41 %
L.F.I. S.p.a. 0,44 %
Mobit S.C.A.R.L 25,75 %
ONE S.C.A.R.L. 9,87 %

 

 

Consiglio di Amministrazione

da sinistra Guido Delmirani, Marco Macchioni, Marisa Perugini e Massimiliano Dindalini

Presidente
Massimiliano Dindalini

Vice Presidente

Macchioni Marco

Membri

Marisa Perugini
Guido Delmirani

 

 

La sede legale della Toscana Mobilità è ad Arezzo, ferme restando le sedi operative delle singole società madri (Arezzo, Grosseto, Piombino e Siena).