Vai al contenuto

Comunicato stampa

Abbonamenti autobus, online fino al 15 ottobre la procedura di richiesta di voucher o prolungamento

Prosegue fino al 15 ottobre 2020, online sul sito www.tiemmespa.it, la procedura per richiedere il ristoro degli abbonamenti ai servizi di Tpl non usufruiti durante il periodo di lockdown legato al Covid-19.

Procedura online

La procedura di ristoro si attiva esclusivamente online, accedendo alla home page del sito di Tiemme Spa e quindi entrando nella sezione dedicata che descrive tutte le casistiche e modalità. Qui si può compilare l’apposito form ed inoltrare la richiesta all’azienda direttamente online. In caso di dubbi o necessità di chiarimenti sono disponibili alcune Faq, ovvero domande e risposte utili su casistiche specifiche.

Modalità di ristoro

Sono due le modalità di compensazione previste dalla normativa regionale. Si può scegliere il prolungamento della durata dell’abbonamento per un periodo corrispondente a quello non usufruito a causa del lockdown. In alternativa si può richiedere l’emissione di un voucher personale, di importo pari all’ammontare della spesa effettivamente sostenuta dall’utente per i giorni di non utilizzo dell’abbonamento. Il voucher, che verrà inoltrato via mail entro 30 giorni dalla richiesta dell’utente, ha validità 1 anno.

Per coloro che intendono utilizzare l’opzione proroga dell’abbonamento, ma non hanno ancora effettuato la richiesta di ristoro online, Tiemme precisa che è possibile richiedere la proroga anche con validità successive al mese di settembre, ad esempio a partire dal mese di ottobre o di novembre.

Tipologia di abbonamenti

Anche in vista della riapertura delle scuole fissata per il prossimo 14 settembre, Tiemme ricorda le varie tipologie di abbonamenti che possono essere sottoscritti per accedere ai servizi di trasporto urbani ed extraurbani. Oltre all’abbonamento 12 o 10 mesi studenti, è possibile acquistare anche abbonamenti settimanali (per i servizi extraurbani), mensili e trimestrali. Inoltre, per chi decidesse di acquistare l’abbonamento plurimensile anche successivamente all’apertura delle scuole, è sempre possibile acquistare l’abbonamento annuale studenti, che vale 1 anno solare a partire dal mese in cui viene rilasciato.

Dove fare gli abbonamenti

Le varie tipologie abbonamenti possono essere sottoscritte sul sito www.tiemmespa, oppure nelle biglietterie aziendali e nelle rivendite di Tiemme distribuite sul territorio. Per ulteriori informazioni e dettagli è possibile visitare il sito www.tiemmespa.it accedendo alla sezione riservata ai Titoli di viaggio oppure tramite la App Tiemme mobile 2.0.

Tariffe agevolate Isee

Tutti gli abbonamenti sono acquistabili anche usufruendo delle agevolazioni Isee previste nel caso di reddito familiare sotto la soglia dei 36.151,98 euro. Per accadere alle agevolazioni tariffarie, occorre essere in possesso dell’apposito tagliando Isee Tpl e del proprio codice fiscale.

Detrazione fiscale

I costi sostenuti per l’acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico locale, regionale ed interregionale potranno essere portati in detrazione fino ad un massimo di 250 euro. La detrazione è pari al 19% delle spese sostenute e spetta anche se le stesse sono sostenute per i familiari a carico. La detrazione è ammessa esclusivamente se il pagamento avviene in maniera tracciabile, con pagamento elettronico (carte di credito/debito, bancomat). Per usufruire della detrazione è importante conservare il proprio abbonamento con relativo scontrino di pagamento ed allegarlo alla documentazione della propria denuncia dei redditi 2020. A fronte di pagamenti in contanti non sarà possibile richiedere alcuna detrazione fiscale.

 

4 Settembre 2020
Torna alla lista
CHIUDI
CHIUDI