Vai al contenuto

Comunicato stampa

TesoroBus, la nuova vita di un autobus per i bambini africani

Un impegno sempre più forte nella direzione dei bambini. Anche con questo intento si alza ufficialmente il sipario sul progetto TesoroBus con due giorni di eventi a Marina di Grosseto: venerdì 30 luglio alle 19.30 a Marina di Grosseto, nell’area parcheggio antistante il Distaccamento Straordinario del 4° Stormo dell’Aeronautica Militare, sarà presentata l’iniziativa sostenuta da Tiemme e promossa dal Team MaremmaDakar di Grosseto, che parteciperà al prossimo Charity Rally «Rust2Dakar» (evento benefico non competitivo in programma per il mese di dicembre 2021) con un autobus donato da Tiemme, destinato alla rottamazione ma invece rigenerato e pronto a nuova vita. A bordo ci sarà l’equipaggio di MaremmaDakar composto da Piero Picchi, Valdimiro Brezzi, Roberto Ulmi, Fabrizio Giustini, Massimo Gilibero, Antonio Faralla, Piero Brezzi e Enrico Priami. La sfida del rally è quella di aiutare chi ne ha più bisogno: per questo scopo sarà usato il bus donato da Tiemme lungo la rotta dall’Italia fino alla città di Dakar in Senegal, dove il mezzo sarà poi destinato in beneficenza ad un progetto di scuola itinerante per i bambini dell’orfanatrofio del villaggio di Kabrousse.

L’evento

La presentazione ufficiale di venerdì 30 luglio, realizzata in collaborazione con il 4° Stormo e con il patrocinio del Comune di Grosseto, prevede gli interventi di saluto del Comandante del 4° Stormo, del Sindaco e Vice Sindaco di Grosseto, del Presidente di Tiemme Guido Delmirani e del Presidente di MaremmaDakar Piero Picchi. Seguirà una rappresentazione teatrale del capitolo «l’Autobus che visse due volte» tratto dal libro di racconti per bambini appunto intitolato “TesoroBus”, scritto da Chiara del Soldato e a cui gli ideatori del progetto si sono inspirati. La voce recitante sarà di Lia Montanelli; la musica e la voce di Francesco Melani. In contemporanea si svolgerà la proiezione di una serie di filmati sulle attività intraprese nel tempo dall’associazione MaremmaDakar.

Le iniziative di TesoroBus proseguiranno anche nella giornata di sabato 31 luglio con una serie di attività pensate per coinvolgere i più piccoli, tra cui la distribuzione da parte di Tiemme di 100 biglietti omaggio per fare un giro a bordo del Trenino Marino, in servizio in questo periodo estivo a Marina di Grosseto, a partire dalle ore 17.

“Siamo molto felici di aver contribuito alla realizzazione di questo progetto – spiega il Presidente di Tiemme, Guido Delmirani – donando un nostro autobus ad un progetto sociale di così grande valore e significato, perché capace di essere anche estremamente concreto. Gli eventi di Marina consentiranno di far conoscere il progetto di TesoroBus alla cittadinanza e soprattutto coinvolgere il maggior numero possibile di bambini in quella che vuole essere innanzitutto una festa rivolta a loro. Infatti un nuovo approccio al servizio scolastico è tra le priorità che Tiemme intende portare avanti, incentivando sinergie sul territorio attraverso lo sviluppo di progetti di mobilità scolastica all’insegna di un’organizzazione in grado di offrire maggiore efficienza, innovazione e sicurezza. Il nostro intento è quello di mettere sempre più al centro il bambino e le sue esigenze, trasmettendo certezze operative e sicurezza alla famiglie”.

“Il cuore grande dei maremmani continua a riservare grandi sorprese – afferma il Sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -. Tesorobus è la lodevole iniziativa, tutta made in Maremma, che racchiude solidarietà, il brivido del rally e l’attenzione alle problematiche ambientali e alle pratiche di economia circolare”.

Il progetto di MaremmaDakar

Il Team MaremmaDakar, guidato dai grossetani Piero Picchi e Valdimiro Brezzi, ha una lunga esperienza in viaggi e partecipazioni ad eventi sportivi internazionali, e quest’anno ha lanciato una nuova sfida in terre africane con il patrocinio del Comune di Grosseto e con il sostegno di Tiemme ed altri partners, che ha messo a disposizione un autobus Iveco da 56 posti. Si tratta di un progetto di economia circolare che mira a dare una ‘seconda vita’ all’autobus che partirà il prossimo 27 dicembre 2021, percorrendo un tragitto di oltre 6 mila Km tra Italia, Mar Mediterraneo, Marocco, Mauritania e Senegal per poi raggiungere Dakar il 9 gennaio 2022. Il mezzo, completamente rinnovato nella sua veste estetica, andrà a svolgere il servizio di trasporto quotidiano dei bambini e dei ragazzi dell’orfanatrofio e del relativo villaggio di Kabrousse per raggiungere le scuole della zona nel sud del Senegal.

Il Charity Rally «Rust2Dakar» è un’iniziativa di beneficenza organizzata dalle ONG ‘Bambini nel Deserto’ e ‘Tavola8’ che da anni operano in Nord e West Africa con progetti di cooperazione. Questo evento ha l’obiettivo di raccogliere fondi  e sensibilizzare sia i media che il pubblico su ardue realtà come quella dell’Africa Occidentale. Per avere più informazioni sui progetti di queste associazioni si può consultare pagine web bambinineldeserto.org e www.tavolo8.org.

28 Luglio 2021
Torna alla lista
CHIUDI
CHIUDI